Pepsi e la realtà aumentata

  • 4 aprile 2014
Per la sua ultima campagna Pepsi Incredible, la nota ditta di bibite ha allestito una particolare pensilina ad una fermata del bus di Londra, nella trafficata New Oxford Street.

Apparentemente sembra una normale pensilina con vetro trasparente ma in realtà è uno schermo collegato ad una videocamera che in tempo reale riprende il marciapiede, simulando l’effetto trasparenza.

Ad intervalli di tempo il display mostra però altre immagini (una piovra gigante, meteoriti che cadono, una tigre che si avvicina minacciosamente, un atterraggio di astronavi aliene) con un effetto assolutamente realistico.

L’impatto che le immagini hanno sugli ignari londinesi in attesa del loro bus è sorprendente, una applicazione pratica della realtà aumentata di cui tanto si parla.

La campagna è stata realizzata dall’agenzia AMV BBDO di Londra con la direzione creativa di Phil Martin.








Related Posts


Frédéric Beigbeder
L'invitation au voyage, nuovo spot Vuitton
L'imbarazzo dell'UKIP
Craig & Karl