• Vita dura per la satira politica nel mondo arabo
  • Vita dura per la satira politica nel mondo arabo
  • Vita dura per la satira politica nel mondo arabo
  • Vita dura per la satira politica nel mondo arabo
  • Vita dura per la satira politica nel mondo arabo
  • Vita dura per la satira politica nel mondo arabo
  • Vita dura per la satira politica nel mondo arabo
  • Vita dura per la satira politica nel mondo arabo
  • Vita dura per la satira politica nel mondo arabo

Vita dura per la satira politica nel mondo arabo

  • 19 marzo 2014

Hani Abbas è un fumettista e vignettista di origine palestinese nato nel campo profughi di Yarmouk a Damasco in Siria nel 1977. Le sue opere sono state pubblicate su vari giornali di lingua araba.

La sua è una satira feroce verso l’ipocrisia sociale e la politica, sempre in prima linea nella difesa dei diritti umani e per la lotta del popolo palestinese.

Nel mondo arabo i vignettisti hanno sempre spaventato le autorità e hanno spesso pagato un prezzo mondo alto per averlo fatto, come il fumettista palestinese Naji Al Ali, ucciso nel 1987 oppure il siriano Ali Farzat a cui furono spezzate le dita da uomini armati vicini al Presidente Bashar al Assad.

Abbas attualmente vive esiliato con la moglie e il figlio in Libano ma continua la sua dura critica nei confronti dei governi di Israele e Siria dalla sua pagina Facebook, uno strumento che ha ridato nuova linfa alla satira politica in Medio Oriente.

freccia Hani Abbas su facebook

 








Related Posts


50 anni di Calimero
Anche Charlie Brown e Snoopy in 3D
Convivere con il vento
Politico e testimonial