Fermiamo la pubblicità sessista

Fermiamo la pubblicità sessista

  • 1 giugno 2013
Una petizione promossa dall’ADCI (Art Directors Club Italiano), per scoraggiare e sanzionare in modo più esteso ed energico di quanto avviene ora qualsiasi forma di pubblicità sessista.

Le campagne pubblicitarie realizzate nel nostro Paese vengono considerate, da osservatori internazionali, tra le più sessiste del mondo.

La petizione è indirizzata al neo Ministro per le Pari Opportunità Josefa Idem nel rispetto di una Risoluzione Europea del 3 settembre 2008. che già ci esortava a farlo.

Si può firmare su change.org.

 

freccia ADCI – Art Directors Club Italiano








Related Posts


Marshall McLuhan
L'Archivio della pubblicità di Genova compie 20 anni
Planet Hillary
Toscana taroccata