• Jacques de Loustal
  • Francesco Galli / I Parchi dell'utopia
  • Museo del marchio italiano
  • Concorso fotografico "Il Liberty italiano"
  • Simonetta Scala / Souvenir da Bali
  • Museo di Fotografia Contemporanea
  • Victor Vasarely e il logo Renault
  • Diego Akel
  • Luiz Bolognesi / Rio 2096 - Uma História de Amor e Fúria
  • William Gambetta / I muri del lungo ’68
Reinventare la copertina

Reinventare la copertina

Un saggio dello scrittore e designer Craig Mod pone l’attenzione su una problematica forse ancora poco percepita dai graphic designer.

Niente è quello che sembra

Giocato sulle illusioni ottiche e sullo sfalzamento dei piani lo spot Honda che ha vinto il Leone d’oro all’ultima edizione del Cannes Lions Festival.

First Things First 2014

First Things First 2014

Riproposto dal grafico canadese Cole Peters il Manifesto del 1964 sulla funzione sociale del progettista, alla base della cultura del progetto.

The dark side of computing

The dark side of computing

The Computer Virus Catalog è un progetto artistico del designer olandese Bas van de Poel che ha chiamato alcuni illustratori internazionali per visualizzare graficamente i virus informatici.

Amazon e il 3d

Amazon e il 3d

Nel catalogo del colosso americano di e-commerce il nuovo 3D Printing Store, dedicato alla stampa di oggetti tridimensionali personalizzabili.

Il primo bacio non si scorda mai

Una sofisticata campagna di marketing virale dietro al video First Kiss della (sino a oggi) sconosciuta regista Tatia Pilieva.

Con la fotografia nel sangue

Con la fotografia nel sangue

Yousuf Karsh è stato uno dei più grandi ritrattisti del secolo scorso, ha fotografato la maggior parte dei personaggi più noti dei suoi anni.

Fumetti autoprodotti

Fumetti autoprodotti

Delebile è un’etichetta indipendente che pubblica storie brevi a fumetti di giovani autori italiani e stranieri.

vignelliNon c’è design senza disciplina, non c’è disciplina senza intelligenza.

Massimo Vignelli

Sign Painters

Un documentario esplora il mondo delle insegne dipinte a mano, anche attraverso l’arte di Mike Meyer che sarà in Italia in settembre per un workshop.